Licenziamento per giusta causa

Licenziamento per giusta causa

Prestigioso studio associato di professionisti, sito in una grande città del centro Italia, ci incarica di Verificare l’effettivo stato di malattia dichiarato e raccogliere elementi di prova per la giusta causa nel licenziamento del dipendente.

K. P., dipendente a tempo indeterminato con qualifica di impiegata, trentasette anni, sposata. In malattia da più di un mese, presenta all’ azienda un ennesimo certificato di prosecuzione di malattia.

Vengono programmati alcuni giorni di controllo con osservazione dinamica.

Già dal primo giorno accertiamo che la donna si reca presso un negozio situato fuori città. I giorni successivi l’indagata si reca nuovamente, sempre con orari regolari, nel medesimo negozio dove ha svolto attività lavorativa come addetta alle vendite. Il tutto è stato documentato con foto e video.

Sono stati acquisiti elementi probatori che hanno permesso alla società di licenziare la dipendente per giusta causa.

Con tale azione inoltre la ditta ha riscontrato un visibile generale calo dei periodi di malattia di tutti i dipendenti.

La nostra società, ancora una volta, ha permesso al Cliente di tutelarsi nelle sedi opportune ed ottenere il giusto risarcimento.

Richiedi un preventivo per il tuo caso
Torna a tutti i casi
12 novembre 2010