Affidamento Figli

Affidamento Figli Minori

Affido Congiunto o Esclusivo

La Legge n.54 del 8 febbraio 2006 (“Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli”) disciplina l’affidamento dei figli in caso di separazione dei coniugi. La legge ha apportato delle modifiche all’articolo 155 del Codice Civile, stabilendo che le possibilità di affidamento dei figli minorenni siano due: l’affido congiunto (o condiviso) e l’affido esclusivo.

Di regola l’affidamento dei figli è congiunto, nel senso che i bambini vengono affidati in modo condiviso a entrambi i genitori. In alcune situazioni il giudice che pronuncia la separazione può però decidere di affidare i minori in modo esclusivo a uno solo dei genitori. Questo avviene quando uno dei due coniugi attua comportamenti contrari all’interesse del minore.

Nel tempo i genitori separati possono richiedere la revisione delle disposizioni del giudice in merito all’affido dei figli.

Indagini per l'Affidamento dei Minori

Ognuno dei due genitori può fare richiesta al giudice, in qualsiasi momento, per l’ottenimento dell’affidamento esclusivo del figlio o dei figli minorenni.

In questi casi il nostro team, composto da investigatori ed esperti in materie giuridiche, è in grado di raccogliere prove certe e redigere appositi Dossier da presentare in giudizio.

Le indagini riguardano principalmente la verifica dell'idoneità di luoghi, persone e circostanze compatibili all'affidamento.

Per maggiori dettagli è possibile consultare questo case history che riassume un intervento tipico di indagine per ottenere l’affido condiviso del figlio.

Contattaci senza impegno per maggiori informazioni o per richiedere un preventivo gratuito.

numero verde axerta


Chiama il numero verde, ti forniremo immediatamente una consulenza ed un preventivo gratuito. 
Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 18:30

 
Oppure richiedi ora un preventivo via email
preventivo axerta