Frodi alimentari: investigazioni private in aumento

Nelle frodi alimentari il cibo made in Italy è un bersaglio frequente. Non solo olio, ma anche formaggi, latte, pane, carne, pesce, miele, riso, uova, vino e mozzarella tra gli alimenti soggetti a rischio di sofisticazione, contraffazione, adulterazione o alterazione che Axerta ha gestito nel 2015.

Sempre più numerose le richieste di indagini investigative che partono dall’interno della stessa azienda, per una segnalazione anonima o a conclusione di un processo di security audit interno con la finalità di prevenire o verificare segnalazioni di reato nell’interesse dell’azienda e dei consumatori.

"La discrezione nella gestione dei dati e della reputazione del cliente è assoluta in tutti gli step delle ricerche – spiega Anna Vinci, consulente investigativa di Axerta – anche perché la causa dei comportamenti scorretti può ricercarsi nei fornitori esterni o negli stessi dipendenti."

Condividi con:

Vai alla lista news
26 novembre 2015 Redazione