Ballarò intervista Tiziana Pavanetto

Tiziana Pavanetto di Axerta Investigazioni è stata intervistata nella trasmissione televisiva di Rai 3 “Ballarò” del 21 febbraio 2012 in un servizio in merito alla scoperta degli evasori fiscali, ai patrimoni occulti e all’utilizzo dell'investigazione come strumento per individuarli.

Circa al quarto minuto del video la giornalista intervista Tiziana Pavanetto in merito ai metodi di investigazione utilizzati per scoprire e documentare casi di evasione fiscale.

Ad esempio, nel caso di potenziali evasori fiscali che portano all’estero i soldi, è possibile utilizzare dei localizzatori GPS. Si tratta di un’attività legale. È un’attrezzatura che viene applicata tramite calamite nella parte sottostante del veicolo, in modo che il proprietario non se ne accorga. Il localizzatore GPS è uno strumento utilissimo perché comodamente, da una scrivania, permette di controllare la posizione del veicolo tramite un tablet o un computer. Sulla mappa un indicatore di colore rosso mostra la posizione esatta del mezzo ed è possibile monitorare in tempo reale gli spostamenti del veicolo.

In questo modo, seguendo la macchina e con pedinamenti ed appostamenti, si possono scoprire tante cose, come ad esempio nel caso in cui uno dei soggetti indagati viaggiava con auto di lusso si recava spesso, anche in giornate lavorative, in luoghi di villeggiatura rinomati, disponeva di un’abitazione di vacanza, ma dichiarava solo 30.000 euro all’anno.


Torna a tutti i media
14 marzo 2015